Plastisol vernice One Step Nylon (OSN) per la stampa su nylon

Descrizione


Le vernici Nylon One Step (OSN) sono progettate appositamente per la stampa su nylon 100% non lavorato. La vernice può essere usata come un normale plastisol, non si asciugerà sulla griglia durante il funzionamento e non si secca nel vaso. I colori di questa serie sono caratterizzati da rapida essiccazione intermedia e polimerizzazione a una temperatura di 149 °C (300 °F) che consente di stampare disegni con diversi colori.

 

Tavolozza dei colori

 

Impostazioni di stampa


Tipi di tessuto

Nylon 100% non trattato.

Selezione della griglia

24-77 filamenti/cm.

Tensione consigliata: 25-35 N/cm.

La scelta di un racla

Rigidità: strato singolo 65-85 Sh.

Profilo: rettangolare.

Bordo: tagliente.

Velocità di rotazione: media.

Stampino

Fotoemulsioni: 2 + 2.

Pellicola capillare: non applicabile.

Gap stampata: 2 mm.

Parametri di essiccazione

Essiccazione intermedia: 116 °C (241 °F).

Asciugatura finale: 149 °C (300 °F).

Additivi

Diluente: non applicabile.

Catalizzatore: OSN Hugger Catalyst - 10% in peso.

Immagazzinamento

Conservare ad una temperatura di 18-32º C.

Evitare la luce solare diretta.

Utilizzare entro un anno dalla ricezione.

 

lineamenti


• Vernice eccellente con buona capacità di copertura per la stampa su nylon non trattato, dai tessuti di tessitura grossolana (zaini, valigie) a tessuti sottili (abiti, borse, ombrelli, ecc.).

• Può essere utilizzato sia come vernice monocomponente sia come catalizzatore OSN Hugger Catalyst per migliorare l'adesione.

 

Istruzioni per la stampa


• Gli inchiostri OSN NON sono adatti per la stampa su tessuti in raso o nylon trattati con impregnazione idrorepellente. Nel caso in cui il tessuto presenta un rivestimento simile, deve essere rimosso. Inoltre, diventa obbligatorio utilizzare il catalizzatore per la stampa (fino al 10% in peso). Come trattamento preliminare, è necessario pulire l'area del sigillo sul prodotto con alcool o acetone.

• Utilizzare forme ben allungate per ottimizzare il processo di stampa.

• Per ottenere risultati ottimali, seguire le impostazioni di stampa consigliate.

• La reazione del catalizzatore viene attivata dall'umidità presente nell'aria. Pertanto, il tempo di funzionamento della miscela di vernici con il catalizzatore dipende dall'umidità e è di 4-8 ore.

• La reazione completa tra il catalizzatore e la vernice richiede circa 48-72 ore, quindi il test di danno meccanico non può essere un indicatore di qualità se è stato eseguito immediatamente dopo la stampa.

• Prima di chiudere l'imballaggio con il catalizzatore, è necessario "spegnere" tutta l'aria dal flaconcino in anticipo. Lo stoccaggio del catalizzatore in contenitori aperti o non ben chiusi porterà alla cristallizzazione e alla solidificazione del prodotto.

• È necessaria una stampa di prova preliminare sul materiale utilizzato.

 

Raccomandazioni specifiche


• Il test di essiccazione è obbligatorio prima della stampa. L'insufficiente o l'eccessiva asciugatura provocherà una scarsa stabilità dell'impronta da lavare e una scarsa adesione della vernice. La temperatura sulla superficie dell'emissione durante l'asciugatura intermedia e finale deve essere controllata da un pirometro o da altri mezzi.

• La responsabilità della corretta selezione dell'inchiostro per la stampante è rappresentata dal tecnico o dalla stampante che seleziona i parametri d'inchiostro e di stampa.

• Dopo la stampa, la vernice catalizzata deve essere rimossa immediatamente dallo stencil con un detergente per evitare danni alla rete. Inoltre, le lame del medico usate e le macchine sporche della macchina devono essere pulite correttamente.

• purificatori rigidi contenenti nella loro composizione toluene, xilene o acetone e simili. Reagire con la vernice, che può causare la vernice indurire sullo stencil.

• Evitare l'eccessiva asciugatura. Ciò può causare una scarsa adesione degli strati di inchiostro con stampa multicolore.

• Mescolare attentamente la vernice prima di stampare.

• L'immagine sigillata non può essere pulita a secco, né sbiancata né stirata con ferro caldo.

• Per qualsiasi applicazione non menzionata in questo manuale, è necessario eseguire prove preliminari o consultare un esperto.

Chiudere