Vernice bianca all'acqua per la stampa su nylon Nylone White

Descrizione


Geo Nylone White è una vernice a base d'acqua che non contiene formaldeide, ftalati e PVC, destinati all'uso su tutti i capi difficili da stampare come il nylon, i tessuti tecnici e sintetici.

 

Impostazioni di stampa


Tipi di tessuto

Nylon e tessuti sintetici.

Selezione della griglia

43-77 fili / cm, a seconda del tipo di stampa.

Tensione consigliata: 25-35 N/cm.

La scelta di un racla

Rigidità: singolo strato 65 Sh, tre strati 75/90/75 Sh.

Velocità di rotolamento: media.

Angolo di inclinazione: 25°.

Stampino

Fotoemulsioni: 2 + 2.

Gap stampata: 2 mm.

Parametri di essiccazione

Essiccazione intermedia: 116 °C (241 °F).

Asciugatura finale: 149 °C (300 °F).

Additivi

Retarder: Hydracryl Retarder - fino al 5% in peso.

Scrocco: UniFix LC riduce la temperatura di polimerizzazione a 120 °C - 3% in peso.

Scrocco: Hi Activator riduce la temperatura di polimerizzazione a 90 °C, aumenta la durata e la durata e consente inoltre di asciugare l'inchiostro nell'aria a temperatura ambiente per 48 ore, fino al 3% in peso.

Immagazzinamento

Conservare ad una temperatura di 18-32º C.

Evitare la luce solare diretta.

Utilizzare entro un anno dalla ricezione.

 

lineamenti


• vernice eccellente con buona capacità di copertura per la stampa su nylon grezzo, dai tessuti grossolani (zaini, valigie) ai tessuti sottili (vestiti, borse, ombrelli, ecc.).;

• viene utilizzato sia come substrato sia come colore bianco separato;

• elevata potenza di copertura;

• non odore;

• facile passaggio attraverso le griglie raccomandate.

 

Istruzioni per la stampa


• per ottenere risultati ottimali, osservare le impostazioni di stampa consigliate ei numeri delle maglie;

• evitare una pressione eccessiva sul lavacristallo durante la stampa;

• stampa: in due passaggi senza asciugatura intermedia. L'utilizzo di essiccazione intermedia è necessario quando si usa la vernice come substrato;

• l'esatta durata dell'asciugatura non può essere data a causa delle differenze oggettive di potenza, della distanza dall'elemento intermedio di asciugatura e dello spessore dello strato di vernice applicato;

• per aumentare la velocità di produzione, utilizzare una maglia di risoluzione superiore, che ridurrà il tempo di essiccazione. Regolare le impostazioni della macchina e asciugare in modo che, dopo l'essiccazione intermedia, il tetto di vernice superiore sia asciutto al tocco;

• utilizzare forme ben allungate per ottimizzare il processo di stampa;

• prima della stampa, si raccomanda di aggiungere 3-5% del retarder idraulico, che impedisce l'ispessimento dell'inchiostro sulla piastra di stampa; in caso di difficili condizioni di stampa l'additivo massimo è dell'8%;

• l'acqua viene utilizzata per pulire lo stampo a matrice alla fine del processo di stampa.

 

Raccomandazioni specifiche


• prima della stampa dell'esecuzione di stampa, è necessario eseguire un test di essiccazione. L'insufficiente o l'eccessiva asciugatura provocherà una scarsa stabilità dell'impronta da lavare e una scarsa adesione della vernice. La temperatura sulla superficie dell'emissione durante l'asciugatura intermedia e finale deve essere controllata da un pirometro o da altri mezzi;

• la responsabilità per la corretta selezione della vernice per la stampante è rappresentata dal tecnico o dalla stampante che seleziona i parametri d'inchiostro e di stampa;

• la vernice deve essere mescolata prima della stampa;

• riducendo la viscosità della vernice (se diluita) influenza negativamente la capacità di rivestimento;

• per tutte le applicazioni non elencate nel presente manuale, sono necessari test preliminari o consigli specifici.

Chiudere